Passa ai contenuti principali

Post

Alla scoperta di Roma Incontra il Mondo

Io a "Roma Incontra il Mondo" sono stata letteralmente trascinata da mio figlio e dalla sua nuova passione per l'Oriente.
Mi sono lasciata contagiare dal suo entusiasmo e, prima di imbarcarmi in questa avventura ho cominciato un po' a informarmi e a documentarmi.
Il nostro viaggio inizia la mattina e la nostra meta è la Fiera di Roma.

L'eredità delle Ombre. Incontro con Massimilianio Riccardi

L'incontro con questo libro non è stato casuale. Il sua autore, Massimiliano, oltre che essere uno scrittore, è anche un blogger che seguo e leggo con piacere da un bel po' di anni.
Così quando Massimiliano ha dato alle stampe il suo ultimo romanzo non ci ho pensato neanche un minuto, prima di ordinarlo, a contattarlo ...

<<Magari prima leggi il libro, non è detto che ti piaccia, è scritto diversamente dagli altri e il protagonista non è una bella persona>>
A questo punto il mio livello di curiosità è arrivato alle stelle. Ho ordinato il libro e ho aspettato, pazientemente, che il postino bussasse alla mia porta e che me lo consegnasse.

Notre-Dame de Paris. Fuoco che arde e che distrugge

1163, Parigi.
In pieno Medioevo vengono posate le prime pietre per la realizzazione di una immensa chiesa.
Lo stile è quello che nel nord della Francia sta prendendo piede in quel periodo: il gotico.
Tutto è proiettato verso il cielo, verso Dio.
Le colonne si slanciano, gli archi si allungano.
Dai pilastri si dipana un insieme di contrafforti che alleggeriscono le murature di riempimento, che rendono possibile l'ingresso della luce in un maggior numero di aperture ornate, poi, con vetrate artistiche che raccontano storie.


Sorge così Notre-Dame de Paris.
Una storia complicata quella che si dipana intorno a queste mura.
Tanta storia le è passata davanti, tanti secoli, tante conquiste, tante perdite, tante guerre.
I Gargoyle l'hanno sempre difesa bene, non c'è dubbio.


Notre Dame è stata non solo negli anni la culla della cristianità francese, ma anche fonte di ispirazione, forza creatrice.
Victor Hugo, Matisse, Jacques Louis David, Stein solo per citare alcuni artisti che ha…

Storytelling Quilt: una mostra tra colori ed emozioni

Raccontare una mostra sempre complicato un po’ perché le opere esposte possono essere tante, un po’ perché non è sempre facile esternare le emozioni che suscitano. Non fa eccezione la mostra di quilt curata da Marta Anzolla e presente ad Abilmente Roma lo scorso settembre. Mi sono trovata di fronte a tanti pannelli tutti, si capiva quasi subito, partiti da una stessa matrice, ma tutti diversi perché ognuna delle signore che aveva lavorato ci aveva messo del suo. Più che una mostra, ho trovato delle storie raccontate attraverso i colori e le simmetrie del patchwork.

Diritti e Rovesci. Rose bianche per non dimenticare

Era il 28 febbraio scorso, io avevo la televisione accesa e, come spesso capita, la stavo usando più come radio che come tv. Ascoltavo distrattamente il notiziario, fino a quando non giunse una notizia che mi fece fermare e prestare attenzione. Un carabiniere, a Cisterna di Latina, si trovava barricato in casa, dopo aver sparato numerosi colpi, aver ferito la moglie e ucciso le sue due figlie. Questo il quadro sconcertante raccontato al telegiornale.
L’epilogo alle 14.30 è stato dei più drammatici: dopo aver sentito un ulteriore colpo di pistola, i reparti speciali entrarono nell’appartamento e trovarono l’uomo e le sue figlie morte e la moglie gravemente ferita.