Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Abilmente Roma 2015

Mamme Creative, ovvero le CreativeMamy

Avrei dovuto scrivere questo post già un mese fa, ma tra gli impegni di Maria e i miei, i giorni sono passati e le immagini le sensazioni sono rimasti nella mia testa e nel mio cuore senza che potessero trovare uno spazio qui sul blog.
Trovarsi in una fiera creativa come Abilmente e non passare a trovare le Creativemamy sarebbe stato un delitto! Una di quelle occasioni che se perdi poi non ti ritornano più.
Lo stand delle Creativemamy non passava di certo inosservato: un allestimento grande colorato, festoso e magico. Un grande party dove il cucito creativo la faceva da padrone!


Io mi sono persa ad ammirare e a fotografare tale meraviglia. Io non so se le fotografie riescono a fare vedere quanto questi lavori siano belli e curati, però, ecco, ve lo garantisco io!
I bambini, e le loro mamme, impazzirebbero per un allestimento così pr una festa di compleanno!
Ecco da lasciarsi gli occhi! Tanta, tanta invidia (buona eh) per queste signore che sanno cucire così bene.


E poi l'incontro …

Only Pet. Quando la creatività è riciclo

Riscarti è una piattaforma disciplinare sui temi green. Il festival nasce a Roma nel 2013 dalla necessità di portare avanti un messaggio ecologista, credendo che l'arte sia il veicolo più efficace per l'educazione ambientale. Un festival intento a ridisegnare l’idea di inutile, di avanzo. L’eccesso e il rifiuto riutilizzati, riqualificando materia e pensieri, vittime della miseria consumistica o del fluire del tempo.
E proprio grazie a Riscarti ho incontrato Martina e Nicoletta.

L'incontro con l'arteterapia

ArteA si occupa della divulgazione dell'arteterapia nelle sue applicazioni in ambito socio sanitario.
Arteterapia? Di cosa sto parlando? Che cosa è?
Intanto cominciamo dal principio, dalla definizione del vocabolario:
arteterapia
[ar-te-te-ra-pì-a]
s.f.
MED Terapia volta a stimolare le capacità comunicative del paziente, liberandone la creatività artistica.

Paola Bellocchi, un incontro creativo

Vi ho lasciato la scorsa settimana con il post su Puntidivista e sulla realizzazione del cartone animato accessibile a tutti dicendovi che il post e le sorprese non sarebbero finiti.
E infatti così è! Vi ho già detto anche che in fiera ho conosciuto e incontrato tante persone. Ora è giunto il momento di presentarle anche a voi.
Comincio con una persona che già conoscevo prima della fiera, Paola Bellocchi. La conoscevo perché il suo negozio è vicino casa mia e lì sono andata a fare il corso sul cucito patchwork e lì, il più delle volte, compro il materiale creativo (sua infatti è stata la prima intervista che ho fatto in fiera).

Lampadino e Caramella: un incontro speciale

Abilmente Roma - edizione autunno 2015

La mia avventura alla ricerca della creatività comincia qui, dalla fiera della creatività più importante e conosciuta: Abilmente. Non male, come battesimo del fuoco! Vestiti comodi, scarpe comodissime, il medaglione magico a portarmi fortuna, una borsa capiente e via verso la fermata del treno.