Passa ai contenuti principali

Post

Appuntamenti Creativi a Roma e dintorni (28/10 - 3/11)

La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. – Albert Einstein – Ho deciso di dedicare spazio algi eventi creativi che, settimana dopo settimana si svolgono a Roma e dintorni. Cinque eventi ogni settimana scelti per voi secondo i miei gusti. Un invito a non rimanere chiusi in casa. Un invito ad andare alla ricerca della creatività. Un invito ad aprire la mente e a fare nuove esperienze.

La cucina del buon gusto. Un viaggio tematico intorno al cibo e all'arte contemporanea.

Cosa succede se uniamo due ingredienti, l'arte e la gastronomia?Avviene che un mix apparentemente azzardato sia in realtà un affascinante viaggio tematico intorno al cibo e all'arte contemporanea. A ideare questo viaggio la curatrice Tiziana Monoscalco, artista poliedrica che utilizza nelle sue opere plastica, materiali cartacei, metalli, vegetali, seta lavata, lino, juta e stoffa. Il viaggio inizierà mercoledì 23 ottobre alle ore 19 e finirà il 7 novembre. E' un viaggio particolare, come vi ho già detto, un viaggio di scoperta e di incontro che si svolgerà nel centro storico di Roma,  a 50 metri dal Colosseo e di fronte al Ludus Magnus, la palestra dove i gladiatori si allenavano prima dei combattimenti all'interno del Colosseo nel Pizza Forum Restaurant. Ho chiesto a Tiziana qualche informazione in più su questa mostra e la ringrazio per il tempo che mi ha dedicato Come mai un ristorante come luogo fisico per una mostra? Ho già esposto mie opere e collabor

Sul Filo dell'Arte nel Pianeta dei Calzini Spaiati

L'incontro con Corinna Farchi e con la creatività delle ragazze di Sul Filo dell'Arte è appuntamento fisso delle mie scorribande ad Abilmente. Devo essere sincera, avevo cercato di capire, tramite social, cosa stavano preparando, ma in realtà non ci avevo poi capito molto. Non mi aspettavo, questo è certo, di ritrovarmi in una lavanderia realizzata tutta a crochet. Così sono corsa da Corinna e mi sono fatta spiegare per bene questo tripudio di creatività e lei, come sempre, è stata gentile e disponibile (e mi ha pure scattato una foto ricordo!)

Orto Strabilia: semi rari dal mondo

La civiltà ebbe inizio quando per la prima volta l’uomo scavò la terra e vi gettò un seme. (Kahlil Gibran) Mai avrei pensato di trovare ad Abilmente, fiera della creatività, uno stand di semi e piante eppure il primo incontro è stato proprio con Giovanna Lattanzi, amministratrice del marchio Orto Strabilia e con la sua passione per la natura. Chi mi conosce sa che riesco a far crescere rigogliose solo le ortiche e che il giardinaggio non è proprio il mio forte però la curiosità è la pedina che fa superare i propri limiti e questa volta è stata decisiva! In realtà non c'è niente di più creativo che occuparsi delle piante e dei fiori e non solo perché fonte inesauribile per la progettazione di composizioni e di giardini da favola, ma proprio perché la pianta, con la sua nascita dal seme intraprende da subito un percorso di vita creativo. Ringrazio Giorgia Lattanzi per aver dedicato del tempo alle mie curiosità.

Abilmente Roma - edizione autunno 2019

Impensabile non andare, impossibile rinunciare per me che ho un blog, questo, che parla di creatività e un altro, questo qui, dove racconto dei miei progetti e pasticci creativi. Così come al solito, sempre di corsa, mi sono armata di macchina fotografica, taccuino e sono partita con lo spirito di chi vuole non solo scoprire e conoscere persone che della creatività hanno fatto il loro mestiere, ma anche scoprire e conoscere nuove tecniche e fare acquisti di materiale creativo.

Cartellonistica d'autore a Lerici con Carlo Bacci

Esiste, in provincia di La Spezia, uno dei borghi di mare più belli della Liguria: Lerici. Un  luogo così bello, incastonato nel Golfo dei Poeti non poteva dare il benvenuto ai suoi ospiti con una anonima cartellonistica turistica. Per lo meno questo devono aver pensato al Comune quando lo "spirito creativo" è entrato prepotentemente in paese.

Festival dello Scrittore Emergente

 Il mondo della scrittura e dell'editoria mi ha sempre affascinato. Se la scrittura è un mezzo per esprimere creatività, chi scrive, nella maggior parte dei casi, vorrebbe che il suo libro venisse stampato, reso pubblico e letto dal maggior numero di persone possibile. Qui entra in campo l'editoria e qui le cose cominciano a farsi più complicate (come se non fosse già abbastanza complesso scrivere un libro con una bella storia e con uno stile apprezzabile). Il problema principale è far entrare in contatto gli scrittori emergenti e gli editori. Di questo aspetto si occupa Eleonora Marsella, giornalista culturale, Book-Blogger da anni, diventata ormai un punto di riferimento per tutti gli scrittori emergenti in Italia. Come? Organizzando presentazioni, parlando di libri nella sua rubrica radiofonica a Radio Godot ogni venerdì per 90 minuti e il suo programma Televisivo “Tre Minuti in Tv”. E come se tutto questo ancora non bastasse a deciso di organizzare il Festival d