Passa ai contenuti principali

Appuntamenti Creativi a Roma e dintorni (11 - 17 novembre)

La vita appartiene ai viventi, e chi è vivo dev’essere preparato al cambiamento.
– Johann Wolfgang von Goethe –
Cinque eventi scelti per voi secondo i miei gusti.
Un invito a non rimanere chiusi in casa.
Un invito ad andare alla ricerca della creatività.
Un invito ad aprire la mente e a fare nuove esperienze.
Uno
Fino all’8 marzo 2020
Nelle meravigliose sale del Palazzo Bonaparte sono esposte oltre 50 opere di artisti tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzalès, Gauguin, Signac, Van Rysselberghe e Cross. Tesori nascosti al più vasto pubblico, provenienti da collezioni private raramente accessibili e concessi eccezionalmente per la mostra.
La mostra rappresenta un'occasione unica per compiere un affascinante viaggio alla scoperta dell’Impressionismo attraverso magnifiche e inedite opere all’interno della prestigiosa cornice di Palazzo Bonaparte, uno dei gioielli più segreti e meglio conservati di Roma.
Dove: Palazzo Bonaparte, Piazza Venezia, 5 dal lunedì al venerdì 9.00 - 19.00. Sabato e domenica 9.00 - 21.00
Due
Il 16 e 17 novembre
"Il doppio volto della ceramica" è un workshop il cui livello di difficoltà  é assolutamente personalizzato alle capacità di ogni singola persona. Si lavorerà con la tecnica a lastra, (senza l'uso del tornio) creando, una tazza, una teiera zuccheriera, o anche tutti e tre gli oggetti, che diventano manufatti artigianali e di design.
L’obiettivo è quello di trasmettere nuovi modi di lavorare, creando un ambiente sereno e divertente.  
Per altre informazioni potete inviare una mail a incinqueopenartmonti@gmail.com
Dove: Incinque Open Art Monti via della Madonna dei Monti, 69
Tre
Domenica 17 Novembre
Per i suoi 35 anni di vita l'associazione Casa Della Pace Roma Roma propone al rione Testaccio un’occasione di incontro attraverso arte e cultura. La giornata si dividerà in due momenti, la mattina in Piazza Santa Maria in Liberatrice per poi continuare con un pranzo e una festa popolare nella sede dell’associazione presso l’Ex-Mattatoio.
Dove: Piazza Santa Maria In Liberatrice dalle ore 10 alle ore 13; Casa della Pace, via di Monte Testaccio 22 dalle ore 13 alle ore 17
Quattro
Il 16 Novembre ore 15.30
Le chiese di Roma conservano alcune delle tele più significative ed importanti di uno degli artisti più controversi, amati ed odiati della storia: Michelangelo Merisi detto il Caravaggio. Ma non solo. La città fu anche “palcoscenico” privilegiato della sua vita fin da quando, poco più che ragazzo, giunse a Roma, la città dei papi e con il suo temperamento bizzarro e la sua pittura “maledetta” ed ipnotica riuscì ad imporsi sulla scena del tempo. Caravaggio più di tutti contribuì a far nascere nell’immaginario comune il binomio di genio e sregolatezza e la sua opera rimarrà indelebile nei secoli. Una passeggiata che vi condurrà nei luoghi che ancora conservano la sua memoria per conoscere più da vicino un uomo che ha reso grande l’arte italiana nel mondo.
Entro 24 ore prima dell'evento ricevete email contente i dettagli dell'evento in questione.
La visita partirà con un numero minimo di 10 persone, l'orario può variare di 15 minuti.
E’ necessaria la prenotazione inviando un email a bellezzediroma2@gmail.com con il vostro nome, cognome, numero di cellulare e partecipanti e se presenti bambini, con oggetto Caravaggio e la data alla quale volete partecipare.
Il punto d'incontro viene comunicato solo ai confermati.
Cinque

Il 15 novembre 2019 dalle ore 21:00 alle 23:00
Hai mai pensato di risolvere un giallo utilizzando tutti e cinque i sensi? Beh se non lo hai mai fatto questa è davvero un occasione alternativa e originale  di vivere un esperienza a 360 gradi. I nostri enigmi testeranno tutte le tue capacità sensoriali e intuitive mentre Il tempo ineluttabile, continuerà a scorrere aggiungendo ulteriore difficoltà.
Le prenotazioni per partecipare verranno chiuse due giorni prima e dovranno essere effettuate solo al 3452206214 (no al ristorante). La serata prevede una quota di partecipazione di 10 euro per lo spettacolo, mentre per la cena, è previsto il menù alla carta con scelta libera.
Dove: Ristorante Il Pettirosso, via di Portonaccio 7

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel mondo incantato della maglieria per neonati con Il Neonato di Graziella

Ad Altopascio, in provincia di Lucca, esiste un Mondo Incantato fatto di fili intrecciati, di colori tenui, di orsetti curiosi e tenerissimi. In questo mondo incantato ci sono anche mani sapienti di artigiani, che lavorano i fili con la maglieria e con l’uncinetto, creando dei deliziosi vestitini per bambini. Questo mondo incantato è il sogno, avverato, della signora Graziella, che dal 1968 asseconda la sua passione per la maglieria e per il mondo dei bambini. Oggi l’azienda della signora Graziella, Il Neonato di Graziella , è diventata leader nel settore “maglieria esterna diminuita” e il suo mondo incantato ha affascinato anche tutti i componenti della sua famiglia. La caratteristica della lavorazione dei capi dell’azienda consiste nell’utilizzare macchinari, che permettono di realizzare ogni singolo pezzo del prodotto già nella taglia desiderata e non un rettangolo di maglia dal quale tagliare le varie parti per poi assemblarle. In questo Mondo Incantato è nata e cres

Appuntamenti Creativi (on line): le visite guidate (virtuali) di MuseumTribe

"Io per questa sera ho prenotato la visita guidata al Ghetto di Roma, volete partecipare anche voi?"   Dissi io il 16 ottobre a mio marito e mio figlio. "Ma come! Dove! Ma che fai vai in mezzo alla gente in tempo di Pandemia?!"   Risposero loro in coro! Già, anche di questi tempi di si può partecipare a tour e visite guidate in giro per l'Italia e si possono apprezzare opere d'arte e scorci meravigliosi delle nostre città, basta che tutto sia fatto in sicurezza e attualmente non trovo modo più sicuro se non quello di partecipare a visite guidate virtuali.  Così, cercando il modo di andare in giro virtualmente ho scoperto dell'esistenza del Museum Tribe e dei fantastici tour che organizza. 

Mostra Personale Arte e Pensieri: Antonella Pintauro

"La pittura è il mio volo, ed io non posso smettere di volare."  L'attività artistica di Antonella Pintauro inizia in giovane età.  Da autodidatta, l'artista si avvicina a quadri e pennelli dipingendo il mondo intorno a lei: fiori, prati e colori . . . tanti colori, perché il colore è il vero protagonista comune in tutta la sua produzione artistica.  Un colore pastoso, corposo e al contempo leggero, dipinto con il pennello dalle ampie setole, mai pulito ma sempre mischiato con molti altri colori.  È proprio dall'insieme confuso degli elementi e dagli impasti irruenti ed estemporanei che sono nati i quadri più belli della sua produzione.  Un altro elemento che sicuramente caratterizza i suoi quadri è la spontaneità della creazione. Antonella, infatti, è prima d